Confraternita di San Rocco di Zerli

L’oratorio sarebbe sorto a seguito della pestilenza che, tra il 1528 ed il 1530, aveva contagiato il genovesato. In esso fioriva nel 1735 la Compagnia dei Cinturati di S. Agostino erettavi nel 1623 dai Padri Eremitani di S. Agostino. L’edificio, con campanile a cuspide, sorge in località Gozeto. Ha una sola navata, l’altare in cotto, con tabernacolo in marmo e il coro in noce; la facciata è decorata con quattro lesene. Al suo interno conserva un Crocifisso processionale. L’oratorio possedeva nell’adiacente sacrestia un forno dove si cuocevano le focacce da consumare la sera del Giovedì Santo e quelle con l’effige di S. Rocco da distribuirsi il giorno della festa. L’oratorio di Zerli è oggi amministrato dalla locale Confraternita intitolata a S. Rocco che ne conserva il patrimonio spirituale ed artistico, collaborando nella vita della Parrocchia.

 

Copyright © 2018 Priorato Confraternite Chiavari. All Rights Reserved.